sabato 23 aprile 2011

ENRICO RUFFINI PRESIDENTE DELL'A.C. MACERATA

MACERATA –Il maceratese Enrico Ruffini è il nuovo presidente dell’Automobile Club di Macerata, eletto dall’Assemblea dei Soci.


Nella seduta del 20 aprile si è insediato per il quadriennio 2011-2015, il nuovo Consiglio Direttivo dell'Automobile Club Macerata. presidente Enrico Ruffini, vice Presidente, Raffaele Macerata imprenditore settore igiene industriale titolare laboratorio analisi chimiche e batteriologiche e consulente settore ambientale. Consiglieri: Gigliola Varnelli, già Consigliere dell’A.C. Macerata, imprenditrice, contitolare distilleria Varnelli Spa, storicamente legata all'Automobile Club Macerata Consigliere; Maurizio Superiori già dell'AC Macerata, quadro direttivo BNL, Angelo Cimini (rappresentante categorie speciali) imprenditore settore auto e veicoli commerciali. Si è insediato inoltre il nuovo collegio dei revisori dei conti, i cui componenti risultano essere: Vincenzo Alviti (Presidente uscente), Edo Gismondi e Stefano Todeschini (revisore ministeriale).



Il nuovo Presidente incontrerà la stampa GIOVEDÌ 28 APRILE alle ORE 11.00 presso la propria sede ,via Roma n. 139 a Macerata, per illustrare il progetto al volante con “Ready2go”. Anche a Macerata la sperimentazione del nuovo format di autoscuola dell’ACI , come conseguire la patente di guida e acquisire una cultura della mobilità sicura e sostenibile e inoltre saranno rese note le nuove statistiche provinciali degli incidenti stradali ACI/Istat.



Enrico Ruffini è laureato in giurisprudenza corso in scienze politiche a Macerata. Si è specializzato nella lingua inglese commerciale, ha seguito il corso di formazione in TP (Associazione Italiana tecnici Pubblicitari) superando brillantemente l’esame in marketing. Ruffini è stato direttore del Patronato Ital di Macerata, responsabile dell’ufficio di promozione commerciale della CNA di Macerata, consulente di marketing per la Cassa di Risparmio di Macerata, il Comune di Macerata e concessionarie Fiat delle Marche. Attualmente è il fondatore e il direttore del consorzio di export Futura di Macerata e presidente della commissione regionale per l’artigianato presso la Regione Marche, componente del consiglio di amministrazione della Società Filarmonico-Drammatica di Macerata e componente del consiglio della Scuderia Marche auto storiche. «Ho accettato l’incarico di presidente per l’affetto che mi legava a Giovanni Battistelli – dichiarava il neopresidente dell’A.C. Macerata – Anno scorso all’arrivo della Sarnano-Sassotetto Giovanni mi ha detto ‘Se mi succede qualche cosa, tu che da sempre hai la passione per le corse e le auto, non lasciare che il mio lavoro sia stato inutile’».



Presidente, quali sono le sue priorità?

«La mia volontà è di recuperare i rapporti con i clubs e le associazioni motoristiche ( a 4 e 2 ruote) per lavorare insieme. Inoltre credo che qui è appassionato di auto e moto non può considerare prioritaria la salvaguardia dell’ambiente. Proprio per questo ho voluto al mio fianco un vicepresidente (Raffaele Macerata) faccia questo per professione. Inoltre voglio mettere in campo più servizi per gli automobilisti, con particolare attenzione alla sicurezza».



Sede: 62100 Macerata – Via Roma 139 – tel. 0733.31141 – fax 0733.369407 – P.I.000111890430






2 commenti:

rumi-piano ha detto...

HAPPY EASTER!

rumi-piano ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=JCvQ8y2OmCY